Addio a Berlino | Recensione

Addio a BerlinoAddio a Berlino è il mio secondo incontro con Christopher Isherwood. Ho scelto di leggerlo per conoscere gli ingredienti base del musical Cabaret (che non ho ancora visto, ma di cui ho sentito alcune canzoni più famose) e mi ispirava la trama, semi-autobiografica, di un insegnante inglese che vive a Berlino negli anni ’30 e le dice addio quando la pressione nazista inizia a farsi più evidente. Una volta voltata l’ultima pagina, ho continuato a rimuginarci sopra per giorni e la (lunga) recensione che segue ne è il risultato. Continua a leggere “Addio a Berlino | Recensione”

Pubblicità

L’amico ritrovato vs L’amico perduto | #dialogotralibri

n2Buongiorno, buongiorno! Torniamo con il secondo appuntamento di questa interessantissima sfida ideata da Tiziana de La soffitta di Ti. In cosa consiste? Osservate attentamente la vostra libreria e individuate due libri che, per una ragione o per l’altra, dialogano tra loro. Per quest’occasione ho scelto una coppia perfetta: entrambi i libri affrontano storie di amicizia, ma con esiti diametralmente opposti. Continua a leggere “L’amico ritrovato vs L’amico perduto | #dialogotralibri”