Le notti di Salem | Recensione

haunted-house-on-hillQuest’estate ha segnato un grande ritorno, quello del maestro dell’horror Stephen King. Dovevo raggiungere una certa spesa per poter usare buono ed ecco che senza troppo pensarci ho messo le mani su Le notti di Salem. Continua a leggere “Le notti di Salem | Recensione”

Pubblicità

Frankenstein o il moderno Prometeo | Recensione

FrankensteinFrankenstein di Mary Shelley rientra tra quei classici di cui si pensa di sapere tutto, avendone sempre sentito parlare, e che di conseguenza non si legge mai. Ma un bel giorno ho ritenuto fosse d’obbligo porre rimedio a questa lacuna, soprattutto perché nella mia mente Frankenstein era la controparte di Dracula, e pertanto non potevo lasciare a metà questa “impresa di recupero”. Speravo soltanto di non ricevere un’altra delusione. Continua a leggere “Frankenstein o il moderno Prometeo | Recensione”

Dracula | Recensione

DraculaNon so se si è notato, ma finora qui sul blog ho sempre presentato libri che avevano ottenuto la mia approvazione. Stavolta però devo farlo, è giunta l’ora della nostra primissima unpopular opinion con un classico che ha segnato la storia della letteratura, e spero di non suscitare le ire di nessuno affermando che Dracula, di Bram Stoker, mi ha lasciato l’amaro in bocca. Molto probabilmente sono io il problema, e sarei molto felice di trovare qualcuno in grado di farmi cambiare idea. Continua a leggere “Dracula | Recensione”

Pet Sematary | Recensione

Pet Sematary

Dicevamo che il 2020 è stato l’anno delle scoperte ed esplorazioni, giusto? Vi presento quindi un altro primo incontro. Senza un vero perché, non ho mai letto romanzi horror a parte i classici Dracula e Frankenstein (ma non sono l’horror che intendo io). Ne consegue che non avessi mai letto nulla neanche del grande Stephen King ed era giunto il momento di rimediare. Continua a leggere “Pet Sematary | Recensione”