Autostop per l’Himalaya | Recensione

Autostop per l'HymalayaCosa accomuna Autostop per l’Himalaya a Furore? Nulla verrebbe da pensare. Eppure il destino ha voluto che li leggessi contemporaneamente e, guarda un po’, sono finita in un altro viaggio in camion, anche se ovviamente molto diverso rispetto a quello di cui abbiamo parlato la scorsa volta. Ammettere però che questa similitudine è stata davvero particolare, perché sia da una parte che dall’altra ero sempre in viaggio. Per il romanzo di cui parleremo oggi devo ringraziare Il verbo leggere, che propone sempre letture molto interessanti e anche non troppo conosciute. Non appena si sente pronta, spero che Benny torni presto a pubblicare perché abbiamo tutti bisogno dei suoi consigli 🙂 Continua a leggere “Autostop per l’Himalaya | Recensione”

Furore | Recensione parte 2/2

https://www.flickr.com/photos/scott-tanis/4375226433Il periodo di pubblicazione di Furore coincise in Italia con il fascismo, per questo da noi arrivò censurato e soprattutto presentato a modello di un’intera America che non funzionava e da cui era bene allontanarsi. Nel 2013 Bombiani lo ripubblica nella traduzione integrale di Sergio Claudio Perroni. Se i personaggi presentati nella puntata precedente vi hanno incuriosito e avete voglia di scoprirne di più su questo bellissimo romanzo, ecco un accenno di quello che mi ha lasciato. Continua a leggere “Furore | Recensione parte 2/2”